Lavorare a Londra: reinventarsi una vita dalla cucina

Home / News Londra Facile / Lavorare a Londra: reinventarsi una vita dalla cucina

Lavorare a Londra: reinventarsi una vita dalla cucina

C’è chi parte per Londra a vent’anni e chi tenta la fortuna a quaranta. Claudia Di Meo, giornalista originaria di Foligno, ha scelto la seconda strada, quando la prima, quella di una proposta editoriale fallita, si è definitivamente chiusa alle spalle sue e di suo marito.

Claudia Di Meo è una firma che in molti avranno letto accanto a grandi nomi dello sport e della musica, nelle redazioni milanesi di quotidiani specializzati. Ma accanto alla passione per la scrittura, l’umbra Claudia ne conserva un’altra, che ha deciso di sfoderare quando la strada del giornalismo si è interrotta. Un viaggio (interiore) alla scoperta delle sue potenzialità e uno (fisico) alla volta della capitale britannica, dove ha scelto di restare per inventarsi un nuovo futuro.

Londra: la città delle opportunità

Claudia, a cui la tenacia non manca, ha ricominciato infatti dalla sua seconda passione dopo quella del giornalismo: la cucina. E ha iniziato da quella di un ristorante di Brompton Road, pelando patate e cipolle e rubando con gli occhi il mestiere agli chef. E così, lei che oggi lavora al The Ivy di Londra con Gary Lee, è passata da una brigata all’altra: prima quella di Bruce Theobald, poi di Julien Baris e infine di Jeremy King e Chris Corbin. Un’escalation a cui nemmeno lei stessa credeva, ma che è diventata un’opportunità concreta giorno dopo giorno. “Qui a Londra la meritocrazia è reale”, racconta oggi a chi le chiede come ha fatto a raggiungere la vetta in così breve tempo.

Lavorare a Londra: il segreto del successo

Motivazione e capacità di sopportazione di ritmi di lavoro durissimi – circa 400 coperti al giorno – sono il segreto del suo successo. Ma alla base ce n’è un altro: lo studio della lingua. Senza di quella non ce l’avrebbe fatta ad integrarsi nel mondo britannico e a decidere di restare.

Eppure la storia di Claudia testimonia che tutto è possibile, e l’età conta fino ad un certo punto. L’importante è applicarsi…e non mollare.

Recent Posts
Contattaci

Qualsiasi sia l'informazione che desideri scrivi pure qui, oppure chiama questi numeri: 06.77209710 - 06.70497133

natale a londra